Astrofotografia

Strumentazione

Agli albori dell’astronomia l’unico “strumento” che l’uomo aveva a disposizione era l’occhio nudo, affiancato ad esso venivano usati strumenti semplici atti a misurare la posizione degli astri. Gli egiziani usavano il merkhet, costituito da due fili a piombo retti da due osservatori: il merkhet serviva per individuare la posizione degli astri…Nell’isola di Giava per individuare la data della semina, si puntava una mano piena di riso alla sera in direzione della cintura di Orione, se cadevano alcuni chicchi era il momento giusto…

 #Takahashi Mewlon Dall' Kirkham 250 mm - ED 80 Sky Watcher - Coronado SolarMax ED 70 mm  Ca-K- Coronado SolarMax H-alfa 40 mm  ED 70 Carbon e 2 cercatori montatura EQ8
#Takahashi mewlon 250 - ED 80 - ED 70 carbon - SolarMax H-alfa 40 mm SolarMax Ca-K 70 mm montatura EQ8 Skywatcher
#Takahashi mewlon 250 - ED 80 - ED 70 carbon - SolarMax H-alfa 40 mm SolarMax Ca-K 70 mm montatura #EQ8 Skywatcher
Camera Imaging Source DFK 41 AU DBK 31 AU
Il nuovo pantografo
Telescopi in parallelo
ED 70 coronado H-alfa 40 mm Coronado Ca-K 70 mm
Coronado Solar Max 70 calcium K telescopio Ca-K CaK 70T
Osservatorio m50  visto dall'alto
La mia base operativa in remoto
Osservatorio M50
Il mio osservatorio
Osservatorio e casetta comando in remoto

Osservatorio e casetta comando in remoto

Osservatorio e casetta comandi in remoto
Coronado Solarmax 40 mm con autofocus autocostruito
Skywatcher EQ6 pro
Sky Watcher ED 80
Celestron C8
Caratteristiche Takahashi Mewlon-dall' kirkham
Osservatorio m50
SKY-WATCHER ED 80 TS-OPTICS INED 70 CARBON
Konus 200 mm
Celestron C8 200 mm
Takahashi mewlon 250 mm montatura HEQ6 normale
Takahashi mewlon 250 mm montatura HEQ6 modificata Geoptik
Montatura  HEQ 6 modificata Geoptik
ED 70 Carbon &skywatcher ED 80 Disassatore Geoptik

ED 70 Carbon &skywatcher ED 80 Disassatore Geoptik

ED 70 Carbon